I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Normativa - Cookie Law

Baggio: Storie in comune 2.0


"Storie in Comune 2.0" è il "secondo capitolo" di "Storie in Comune", un progetto che ha svolto la propria attività tra marzo 2016 e febbraio 2017 nel quartiere di Baggio. 

Con "Storie in Comune 2.0" il progetto prosegue sino ad ottobre 2017 le attività avviate nel capitolo precedente. Continua così ad intervenire nel quartiere, con una particolare attenzione alla zona afferente alla biblioteca e al parco circostante, con chi questo territorio lo vive, ma specialmente con un occhio di riguardo alle nuove generazioni. Le azioni coinvolgono gli istituti scolastici, le agenzie territoriali e i cittadini, con lo scopo di raggiungere le fragilità, ma soprattutto le risorse del territorio, attivando la collaborazione, il protagonismo, la responsabilità di tutti gli attori che hanno voglia di “raccontare le loro storie”: i singoli, il contesto famigliare e/o sociale di appartenenza e la comunità. Le realtà coinvolte nel progetto "Storie in comune 2.0" sono Consorzio SIR (partner effettivo Cooperativa Il Grafo onlus), Associazione CIPM, Cooperativa B-CAM, Cooperativa Officina Lavoro onlus. Partner Associati: Parrocchia Sant'Anselmo da Baggio e Settore Sicurezza, Coesione Sociale e Volontariato – Comune di Milano. Il Progetto è finanziato da Regione Lombardia – “Avviso pubblico per lo sviluppo di interventi a favore di giovani e persone, anche abusatori di sostanze, in situazioni di grave marginalità" (azione 9.5.9 del POR FSE 2014/2020)

La sfida della coesione sociale

Riflessioni intorno al tema della coesione sociale svolte nell'ambito del progetto Via Padova: coesione sociale 3.0 realizzato per conto del Comune di Milano (Assessorato alla Sicurezza) da: capofila COMIN Cooperativa Sociale di Solidarietà Onlus, partner B-CAM Cooperativa Sociale Onlus, Cooperativa Sociale Tempo per l'Infanzia, ALA Milano Onlus. Il progetto è realizzato in rete con Amici del Parco Trotter, T12 Lab, Comunicarearte Spazio Xpò, L’Ortica, Cascina Martesana, Circolo Legambiente Reteambiente. 
Coesione sociale 3.0 è attivo su un territorio su cui si concentrano nel contempo un alto tasso di immigrazione e una forte innovazione: gli abitanti storici si confrontano quindi non nuovi modi di abitare, connotati sia da un tessuto sociale multiculturale, sia da una nuova imprenditorialità creativa giovanile.  

Young's city on saturday 2017

A Besana in Brianza Young's city, la città dei giovani, prende forma proseguendo un lavoro realizzato in questi anni, grazie al sostegno della Fondazione della Comunità Monza Brianza, con la Comunità Pastorale Santa Caterina e l'amministrazione comunale.
Per seguire Young’s city - on saturday

Manifesto per una pedagogia hip-hop


Dall'hip-hop, come da altre controculture giovanili, arrivano indicazioni preziose per reinventare il lavoro educativo con le nuove generazioni. Sul nuovo numero (308) di Animazione Sociale "Manifesto per una pedagogia hip-hop" di Davide Fant, tra i soci fondatori di B-CAM.

Quale lavoro tesse comunità tra legami fragili


"Come nei quartieri presidiare la forza dei legami".
Lu
ca Rossetti (vice presidente e tra i soci fondatori della nostra coop) sull'ultimo numero di Animazione sociale (pp. 80-88) www.animazionesociale.itPer richiedere il numero 307 o abbonarti: goo.gl/5rGMnw