I nostri progetti per il territorio

La terra che non c’è

Un progetto di orticoltura urbana con 4 orti urbani in 4 diversi luoghi.

Cooperativa B-CAM dal 2021 partecipa al progetto sostenuto dalla Fondazione Comunitaria di Milano in partnership con l'Università di Agraria di Milano (capofila), Cooperativa Comin, Com’in terra, associazione T12 Lab e Legambiente. Un progetto di orticoltura urbana con 4 orti urbani in 4 diversi luoghi nei quartieri di Turro e Greco realizzati con diverse tecniche di coltivazione fuori terra. Le produzioni agricole sono realizzate al Giardino della Madia, agli orti condivisi di Via Padova, a quelli di BinG Binari Greco e al Liceo Artistico Caravaggio. Durante il periodo coperto dal finanziamento i prodotti vengono donati alle famiglie in difficoltà attraverso i circuiti di distribuzione di alimenti. La Terra che non c’è ha voluto rispondere ai bisogni delle nuove povertà che la pandemia del Covid a messo a nudo nel Municipio 2 di Milano mettendo in connessione una serie di terreni abbandonati, sottoutilizzati o inattivi per produrre alimenti freschi utilizzando tecniche di coltivazione fuori suolo innovative (in substrato o idroponica) creando orti-giardini che coinvolgono gli abitanti del quartiere; luoghi di incontro intergenerazionali e spazi sociali, didattici, aperti e inclusivi.

© B-CAM • Cooperativa Sociale

Via Marghera 43, 20149 Milano
Iscritta all’Albo Nazionale delle Cooperative
Sezione a mutualità prevalente con n. A230031
P.IVA/C.F: IT08335120963