I nostri progetti per il territorio

La terra che non c’è

Cooperativa B-CAM dal 2021 partecipa al progetto La terra che non c'è sostenuto dalla Fondazione Comunitaria di Milano in partnership con l'Università di Agraria di Milano (capofila), Cooperativa Comin, Com’in terra, associazione T12 Lab e Legambiente. Un progetto di orticoltura urbana con 4 orti urbani in 4 diversi luoghi nei quartieri di Turro e Greco realizzati con diverse tecniche di coltivazione fuori terra. Le produzioni agricole sono realizzate al Giardino della Madia, agli orti condivisi di Via Padova, a quelli di BinG Binari Greco e al Liceo Artistico Caravaggio. Durante il periodo coperto dal finanziamento i prodotti vengono donati alle famiglie in difficoltà attraverso i circuiti di distribuzione di alimenti. La Terra che non c’è ha voluto rispondere ai bisogni delle nuove povertà che la pandemia del Covid a messo a nudo nel Municipio 2 di Milano mettendo in connessione una serie di terreni abbandonati, sottoutilizzati o inattivi per produrre alimenti freschi utilizzando tecniche di coltivazione fuori suolo innovative (in substrato o idroponica) creando orti-giardini che coinvolgono gli abitanti del quartiere; luoghi di incontro intergenerazionali e spazi sociali, didattici, aperti e inclusivi.

© B-CAM • Cooperativa Sociale

Via Marghera 43, 20149 Milano
Iscritta all’Albo Nazionale delle Cooperative
Sezione a mutualità prevalente con n. A230031
P.IVA/C.F: IT08335120963